Ingresso libero, nessun ticket

La festa è rigorosamente ad ingresso libero..

La festa si autosostiene grazie al ricavato delle vendite di cibi arrusti e mangia ed al lavoro gratuito di tanti nostri amici.

La politica è sempre la stessa: solo cucina casalinga e prezzi rigorosamente popolari.

Se siete affascinati dall'arrusti e mangia o se di tanto in tanto sognate "maidde" piene di ragù o padelloni pieni di aglio, olio e peperoncino.. beh! il parco di Cosentini quando è l'ora del basula fest è proprio il posto che cercate!

Tra birra frisca, vinu bonu, sasizza, cudduri, pasticcini e tant'amici non vi mancherà niente di importante.